1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Bancari a due velocità a Wall Street all’indomani dell’esito degli stress test

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Performance miste a Wall Street per il comparto finanziario all’indomani dei risultati degli stress test (seconda parte, gli esiti della prima erano stati già comunicati). Ribassi di quasi il 3% per JP Morgan e -0,55% per Goldman Sachs che sono state promosse ma con riserva dalla Federal Reserve (Fed). Ai due big finanziari statunitensi la Fed ha richiesto la presentazione di nuovi piani di capitale entro la fine terzo trimestre per “porre rimedio alle debolezze nei processi di pianificazione”. Bank of America festeggia invece con una crescita di quasi il 4% la promozione “incondizionata” arrivata ieri dalla banca centrale a stelle e strisce.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …