Bancari e assicurativi: Abi, pronto un nuovo piano di formazione

Inviato da Redazione il Lun, 14/04/2014 - 10:00
Un nuovo piano di formazione è pronto a prendere il via per i lavoratori delle banche e delle assicurazioni. A metterlo a disposizione è l'Abi, l'associazione bancaria italiana, attraverso l'Fba, il Fondo bilaterale banche e assicurazioni, finanziato con le trattenute dello 0,30% sulla busta paga dei lavoratori. Ora il fondo è pronto a lanciare un nuovo piano formativo destinato agli oltre 380mila lavoratori delle 1.018 aziende aderenti. La novità sarà il passaggio da un livello di formazione complessiva a una serie di aree tematiche in cui concentrare la crescita dei nuovi modelli professionali: in particolare, le ore di formazione specifica riguarderanno credito, vendita e marketing, commerciale, informatica e banca telematica, finanza. Priorità all'efficienza nell'erogazione dei piani formativi attraverso valutazioni rigorose per ottenerne il finanziamento. È anche allo studio un sistema di misurazione delle competenze acquisite dai lavoratori per la concessione di incentivi e bonus alle aziende più virtuose.
L'Fba aveva già sostenuto la formazione dei bancari e degli assicurativi. Dal 2009 al 2013, le risorse che l'Fba ha impiegato per la formazione su più corsi per gli addetti di categoria sono state pari a 335,5 milioni. Il dato è emerso dall'ultima rilevazione statistica del fondo che evidenzia la fondamentale importanza della formazione.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA