Bancari: Abi e sindacati prorogano contratto nazionale al 31 dicembre 2014

Inviato da Massimiliano Volpe il Mar, 07/10/2014 - 09:50
È partita ieri una trattativa serrata tra l'Abi e i sindacati di categoria per chiudere il negoziato sul rinnovo contrattuale dei dipendenti degli istituti di credito entro il 31 dicembre 2014. In tal senso l'Abi e i sindacati hanno stabilito di prorogare a fine anno la disdettabilità del contratto in corso dei bancari. Come base per l'avvio ufficiale della nuova trattativa a 360 gradi sul settore, le parti hanno raggiunto un'intesa per le vecchie voci di costo relative al contratto in corso, concordando che l'elemento distinto della retribuzione (Edr) confluirà nella voce stipendio con decorrenza 1 gennaio 2015.





TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA