1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Sistema: accordo di collaborazione strategica con Axactor

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Accordo di collaborazione strategica di Banca Sistema con Axactor. Axactor AB ha acquisito CS Union, società italiana leader indipendente nel settore del recupero e acquisto di crediti deteriorati (NPL – Non Performing Loans) con 1 mld di euro in gestione. Prima dell’operazione, Banca Sistema deteneva il 26% del capitale sociale di CS Union. Banca Sistema continuerà ad essere azionista con una quota partecipativa post-closing del 10%, collaborando con Axactor in Italia. Negli ultimi quattro anni, CS Union ha acquisito 21 portafogli di crediti NPL, pari ad un valore nominale superiore a 710 mln. La partnership prevede il finanziamento del business, una rappresentanza in Consiglio di Amministrazione e lo sviluppo congiunto dell’attività in Italia, grazie ad un patto para-sociale triennale.
Axactor corrisponderà 9,9 mln per il 90% delle azioni di CS Union. Il 60% del corrispettivo verrà regolato in contanti, mentre il restante 40% mediante conferimento di azioni Axactor. Inoltre, è previsto un vincolo di lock-up di 24 mesi sul 75% delle azioni ed uno di 12 per il restante 25%. Grazie alla cessione della quota ad Axactor, Banca Sistema genererà una plusvalenza di circa 2,3 mln ante imposte. La chiusura dell’operazione è prevista per la fine di giugno 2016.