Banca Profilo: completata ristrutturazione, Tier 1 sopra il 25%

Inviato da Redazione il Ven, 20/11/2009 - 11:12
Nuovo piano industriale 2010-2012 per Banca Profilo. Il cda dell'istituto presieduto da Matteo Arpe ha approvato il nuovo piano che arriva a conclusione della prima fase di ristrutturazione aziendale "necessaria a restituire solidità patrimoniale, risanamento economico ed efficienza operativa", rimarca la nota dell'istituto milanese. Tra luglio e ottobre 2009 sono stati conclusi i due aumenti di capitale per un totale di circa 100 milioni di euro (70 milioni riservati ad Arepo BP, controllata del Fondo Sator; 29,8 milioni in opzione agli azionisti), operazioni che, unitamente alla tranche di ulteriori 10 milioni oggetto di collocamento presso investitori istituzionali e professionali, portano il coefficiente patrimoniale di vigilanza consolidato a circa il 25%.
COMMENTA LA NOTIZIA