Banca Popolare di Milano: Deutsche Bank taglia target price a 5,4 euro da 5,7 euro

Inviato da Redazione il Lun, 25/01/2010 - 09:37
Gli analisti di Deutsche Bank hanno rivisto la valutazione sulla Banca Popolare di Milano. Il broker in una nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com ha ridotto il target price sul titolo dell'istituto cooperativo, portandolo a 5,4 euro da 5,7 euro e confermato la raccomandazione hold. La revisione del prezzo obiettivo è motivata dagli esperti della banca tedesca alla luce delle nuove stime. Ma non solo. "BPM, come comunque anche i competitor, rimane esposta a una potenziale frenata della ripresa dell'economia, che potrebbe impattare sui ricavi", si legge nel report. Il titolo Bpm in questo momento cede lo 0,47%, scambiando a quota 4,765 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA