Banca Mondiale: stasera i nomi dei candidati alla presidenza, Obama propone Jim Yong Kim

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 23/03/2012 - 15:11
Parte il tam-tam di voci sui candidati alla presidenza della Banca Mondiale. Secondo alcune indiscrezioni di stampa internazionale, il presidente americano, Barack Obama, annuncerà a breve di aver scelto Jim Yong Kim, un americano di origine coreana, come candidato degli Usa alla direzione della Banca Mondiale. Kim, attuale presidente dell'Università di Dartmouth, potrebbe prendere il posto di Robert Zoellick, che a febbraio ha annunciato che lascerà il posto a fine giugno. La selezione per il nuovo presidente dell'istituto dovrebbe completarsi entro fine aprile. Stasera invece, alle ore 18 di Washington, scadrà il termine per presentare i nomi dei candidati. Secondo un accordo tacito tra Europa e Usa, la selezione alla presidenza della Banca mondiale spetta agli Usa mentre quella del Fondo monetario internazionale a un europeo. Tra i nomi degli altri candidati, secondo alcune indiscrezioni, spicca anche quello di una donna: il ministro delle Finanze della Nigeria, Ngozi Okonjo-Iweala.
COMMENTA LA NOTIZIA