Banca Mondiale intende eliminare la povertà estrema entro il 2030

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 03/04/2013 - 08:18
La Banca mondiale si è fissata come obiettivo di eliminare l'estrema povertà nel mondo entro il 2030. Lo ha annunciato ieri il presidente dell'istituto, Jim Yong Kim, durante il suo discorso all'università di Georgetown. Un'agenda ambiziosa che prevede anche di aumentare i redditi dei più poveri. "Siamo in un momento propizio della storia in cui i successi degli ultimi decenni e le prospettive economiche sempre più favorevoli si combinano per dare ai paesi in via di sviluppo la possibilità, per la prima volta in assoluto, di porre fine alla povertà estrema entro una generazione", ha detto Kim.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA