1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Banca Mondiale: l’americano Jim Yong Kim si candida per un secondo mandato alla presidenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente della Banca Mondiale, l’americano Jim Yong Kim, il cui mandato scadrà il 30 giugno del 2017, è candidato alla sua stessa successione. Dopo un primo mandato di cinque anni, Kim ha indicato che “è interessato a un secondo mandato”. Lo ha annunciato l’istituto di Washington, che ha dato al via al processo di selezione del nuovo dirigente. Il procedimento, che permette a tre candidati di essere iscritti a una short list, dovrebbe cominciare domani fino al 14 settembre. L’esame dei candidati si svolgerà in circa due-tre settimane.
Un accordo tacito vuole che gli Stati Uniti e l’Europa si dividano la direzione delle istituzioni di Bretton Woods, (Banca mondiale e Fondo monetario internazionale). Ma questa tradizione rischia di essere interrotta dai Paesi emergenti che chiedono di essere maggiormente rappresentati.