1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Banca Mediolanum: utile netto semestrale giù del 25% a a 170,3 mln, Luigi Berlusconi entra nel board

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Profitti in flessione per Banca Mediolanum nei primi 6 mesi dell’anno. Il gruppo che fa capo a Ennio Doris ha chiuso il primo semestre con un utile netto consolidato di 170,3 milioni di euro, in calo del 25% rispetto ai 227,4 mln registrati nello stesso periodo del 2015. Le masse gestite sono invece salite a 71,5 miliardi (+2% a/a), con raccolta netta totale a 2.805 milioni (+29% a/a), impieghi alla clientela retail a quota 6.557 milioni (+12%); l’incidenza dei crediti deteriorati risulta pari allo 0,8%. Il Common Equity Tier 1 Ratio risulta pari al 20,2%. Luigi Berlusconi, già consigliere dell’incorporata Mediolanum Spa, è stato nominato consigliere non esecutivo in sostituzione del dimissionario Antonio Maria Penna.