Banca Marche, la francese Agricole abbandona il progetto di acquisto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Crédit Agricole non è più interessata a Banca Marche. Dopo mesi di incontri e trattative, il gruppo francese ha deciso di abbandonare il progetto di acquisto dell’istituto marchigiano. I termini sull’offerta vincolante, lanciata lo scorso 12 febbraio, sono scaduti senza alcun chiarimento da parte del management di Banca Marche, che si è dimostrato troppo incerto nel prendere una decisione. Un atteggiamento che ha irritato non poco i francesi. A questo si è aggiunta anche la sensazione di un trattamento di favore che Banca Marche avrebbe riservato all’offerta della concorrente Bper.