Banca Italease ritrova il segno più dopo aver testato nuovi minimi a 6,735 euro

Inviato da Redazione il Mar, 08/01/2008 - 10:43
Cambio di rotta per Banca Italease, tra i titoli maggiormente penalizzati dalle vendite nelle ultime sedute. Dopo un avvio sofferto con l'aggiornamento dei minimi assoluti a quota 6,735 euro, il titolo dell'istituto specializzato nel leasing ha ripreso vigore e ora viaggia in rialzo del 2,76% a 7,56 euro. Le ultime indiscrezioni circolate in questi giorni riguardano le inchieste giudiziarie sugli illeciti della gestione Faenza con l'emergere della possibilità di una class action nei confronti della banca per una responsabilità oggettiva a causa della mancata vigilanza sul comportamento degli ex manager. All'orizzonte c'è poi l'imminente riassetto azionario del gruppo con la possibilità che Reale Mutua si dissoci dal patto di sindacato e valuti di vendere la propria quota.
COMMENTA LA NOTIZIA