1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Italease, da 31/12/06 efficace fusione per incorporazione di Leasimpresa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In data 31 dicembre 2006 è divenuta efficace la fusione per incorporazione di Leasimpresa, società di leasing del gruppo Banco Popolare di Verona e Novara, in Banca Italease. Contestualmente alla data di efficacia della fusione, il capitale sociale di Banca Italease risulta aumentato di 37.799.580,00 euro, somma a servizio della fusione stessa. La ricapitalizzazione è avvenuta mediante emissione di 7.325.500 nuove azioni ordinarie del valore nominale di 5,16 euro ciascuna, che saranno assegnate agli aventi diritto (vale a dire Holding di Partecipazioni Finanziarie Popolare di Verona e Novara S.p.A. e Credito Bergamasco S.p.A.) a partire da oggi. In conseguenza di ciò, dal 31 dicembre 2006, il capitale sociale di Banca Italease è passato da 393.411.955,32 ad 431.211.535,32 euro suddiviso in n. 83.568.127 azioni ordinarie del valore nominale di 5,16 euro ciascuna. La fusione era stata approvata dalle assemblee straordinarie di Banca Italease e Leasimpresa rispettivamente in data 9 e 10 novembre 2006 sulla base di un rapporto di con cambio di 0,1127 azioni ordinarie di Banca Italease del valore nominale di 5,16 euro ciascuna per ogni azione ordinaria di Leasimpresa del valore nominale di 1 euro ciascuna.