1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Intesa, Zaleski entra nel patto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si rafforza il patto di sindacato che governa Banca Intesa, che passa da poco più del 40% al 43,27% del capitale. Dietro l’incremento del pacchetto di controllo ci sono l’ingresso della Carlo Tassara di Romain Zaleski con l’1,59% e il ritocco verso l’alto delle quote della Fondazione Cariplo e del gruppo Generali. L’ingresso di Zaleski e’ avvenuto il 20 dicembre, data in cui si e’ riunito il patto di sindacato dell’istituto presieduto da Giovanni Bazoli. Lo stesso giorno Fondazione Cariplo e Generali hanno apportato al sindacato azioni gia’ possedute fuori patto salendo cosi’ nell’accordo rispettivamente al 9,27% e al 7,27%. Zaleski aderisce al gruppo Lombardo dei grandi soci che ha in totale il 4,68% del capitale tramite, oltre che la Tassara, Banca Lombarda, Mittel partecipazioni stabili e Ior (con usufrutto a favore della Mittel).