Banca Intesa oggi presenta il piano di sviluppo

Inviato da Redazione il Mer, 13/07/2005 - 08:15
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Apposto l'ultimo sigillo da parte del cda ieri sera, Banca Intesa è pronta a togliere oggi il velo al nuovo piano industriale 2005-2007. Forte di un trimestre positivo, l'istituto milanese si appresta ad archiviare definitivamente il progetto triennale messo a punto dall'a.d. Corrado Passera e lagato in gran parte al taglio dei costi e alla ristrutturazione. E a presentarne uno nuovo, incentrato sulla crescita per via interna, senza dimenticare l'area dell'Est europeo. E tenendo presenti le mosse di due gruppi bancari come Unicredit, lanciatasi in Europa attraverso l'integrazione con Hvb, e Capitalia, particolarmente attiva al mercato interno e all'offerta di nuovi servizi, non solo finanziari, alla clientela. Grazie al nuovo piano, il management di Intesa dovrebbe calare le carte di uno sviluppo organico e della crescita mirata nell'Europe orientale dove è già operativa in Russia, Ungheria, Croazia, Slovacchia e sulla via del completamento delle acquisizioni di Delta Banca in Serbia e della Abs Banka in Bosnia.
COMMENTA LA NOTIZIA