1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Intesa non cambia bersaglio e punta sempre ad Est

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Intesa rilancia sull’Europa dell’Est. Nel nuovo piano industriale, che sarà presentato tra quattro mesi, la banca guidata da Corrado Passera non cambierà bersaglio. Dopo l’uscita dal Sud America, che sarà completata quest’anno con la liquidazione della holding Sudameris e mantenendo la controllata in Perù, lo sviluppo internazionale privilegerà i Paesi dell’Europa dell’Est, e in particolare quelli che si preparano ad entrare nell’Unione europea. Le linee guida del piano industriale sull’estero sono in via di definizione. Ieri il responsabile delle attività internazionali di Banca Intesa, Giovanni Boccolini, ha dato però alcune indicazioni. In sostanza verrà confermata la strategia seguita negli ultimi tre anni, che ha portato Intesa a diventare il sesto gruppo bancario in Europa dell’Est. “Acquisiamo banche che possano essere profittevoli attraverso un lavoro di rafforzamento”, ha spiegato Boccolini.