1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Intesa in territorio negativo, contagiata da Capitalia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Intesa dopo la grande abbuffata dei giorni scorsi si affaccia in territorio negativo. Un copione che sta vivendo anche la sua compagna di settore, Capitalia, da qualche giorno nel mirino di un sell on news. Il titolo dell’istituto guidato da Corrado Passera accusa un ribasso dello 0,32%, scambiando a quota 3,41 euro. L’eco della buona trimestrale messa a segno da Banca Intesa si è spento inesorabilmente. E sull’azione arrivano le prese di benificio. “Il mercato passa oltre i numeri”, dice un trader. “Il comparto dei titoli finanziari non è tra i miei prediletti per questi mesi di fine anno. Ma se dovessi calvacare qualche azione dei bancari sceglierei un titolo che non abbia ancora corso troppo. Sono le storie interessanti o l’appeal di notizie in arrivo che stuzzicano gli investitori. I numeri di Banca Intesa sono stati buoni, ma ormai sono stati digeriti”, aggiunge l’operatore. Ricordiamo che Banca Intesa ha riportato nel terzo trimestre un utile netto consolidato per 465 milioni di euro, +41,8% rispetto ai 328 milioni del terzo trimestre 2003 e +1,5% rispetto ai 458 milioni del precedente trimestre, con utile netto della Capogruppo passato da 314 a 334 milioni di euro.