Banca Intesa fa business in Russia e punta ai clienti privati

Inviato da Redazione il Ven, 26/05/2006 - 08:38
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
E' la prima banca italiana che opera con la licenza in Russia, ma non si accontenta. Zao Banca Intesa, sussidiaria locale di Intesa, vuole crescere e passare dal settore business anche a quello della clientela privata. Arrivare insomma alle carte di credito e ai mutui. "Ma con gradualità e prudenza", ha spiegato ieri nella capitale russa Giovanni Bazoli, presidente dell'istituto di credito, che ha in programma una serie di incontri politici e culturali. Sì, perché rispettando la sua tradizione, Banca Intesa vuole essere anche un veicolo per il miglioramento delle relazioni tra i due Paesi, come ha ricordato l'ambasciatore italiano Vittorio Surdo. Così oggi Bazoli vedrà il primo ministro Mikhail Fradko e anche il patriarca Alessio II al quale la chiesa di Roma guarda con grande attenzione nella prospettiva di un possibile viaggio in Russia del Papa.
COMMENTA LA NOTIZIA