Banca Intesa al lavoro per liberarsi dei crediti in sofferenza

Inviato da Redazione il Mar, 26/04/2005 - 09:03
Lavori in corso a Banca Intesa. Secondo indiscrezioni di stampa estere l'istituto milanese sarebbe in trattative avanzate per la cessione di oltre 10 miliardi di euro di crediti in sofferenza a un consorzio guidato da Merrill Lynch e da Fortress Investment Group. Il portafoglio, oggetto delle trattative, sarebbe valutato intorno a due miliardi di euro. Ma è presto per brindare all'affaire. Le voci di stampa sottolineano infatti che Intesa, Merrill e Fortress sarebbero in trattative già da metà 2004. Come dire l'operazione potrebbe sfumare ancora. Certo se Banca Intesa riuscisse nel colpaccio, avrebbe un ottimo tornaconto: l'ad, Corrado Passera, si presenterebbe a giugno all'appuntamento con la presentazione del piano triennale con la banca in forma invidiabile sotto il profilo di rischio.
COMMENTA LA NOTIZIA