Banca Imi: brillano i conti 2012, utile netto salito del 24,4%

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 11/03/2013 - 14:29
Quotazione: INTESA S.PAOLO
Banca Imi, banca d'investimento di Intesa Sanpaolo, ha archiviato il 2012 con un utile netto in crescita del 24,4% a 642,5 milioni di euro rispetto ai 516,5 milioni di un anno prima. In aumento del 24,7% annuo il margine d'intermediazione, ammontato a 1.480 milioni di euro mentre il risultato della gestione operativa si è attestato a 1.133 milioni di euro, in progresso del 28,6% rispetto al 2011. Saliti i costi operativi da 306 milioni a 346 milioni di euro mentre è stata confermata la solidità patrimoniale, anche dopo la proposta di dividendi per 500 milioni, con il Core Tier 1 al 13,5%.
COMMENTA LA NOTIZIA