1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Banca Imi: +30,5% per l’utile netto consolidato nel I semestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Imi, la banca d’investimento del gruppo Intesa Sanpaolo, ha annunciato di avere archiviato il primo semestre del 2014 con un risultato netto consolidato pari a 353 milioni di euro, in crescita del 30,5% dai 271 milioni del primo semestre 2013. A trainare i risultati l’aumento del margine di intermediazione che è cresciuto fino a 837,2 milioni di euro (+22,3%), “sostenuto dagli interessi netti, ma nel quale spicca la forte crescita dei profitti da negoziazione di titoli e derivati, saliti a 300 milioni di euro”. Nei primi sei mesi dell’anno il risultato della gestione operativa è aumentato del 26,4% a 651 milioni di euro. I requisiti patrimoniali della banca al 30 giugno 2014, calcolati con le nuove regole di Basilea 3, hanno registrato un Total Capital Ratio al 12,37%, “livello significativamente superiore al minimo richiesto”.