1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Ifis: aumento di capitale da 50 mln, approvato nuovo piano al 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Iniezione di capitale da 50 mln di euro per Banca Ifis. Il Cda di Banca Ifis ha deliberato di proporre ad una convocanda Assemblea Straordinaria degli Azionisti di delegare lo stesso Consiglio ad aumentare il capitale, mediante un aumento a pagamento scindibile, in opzione agli azionisti, per un importo massimo complessivo di 50 mln di euro. “Davanti al trend di costante e progressiva crescita del valore dei crediti gestiti, confermato anche dai primi mesi del 2010 (+ 57% a gennaio e + 50% a febbraio)” ha dichiarato Giovanni Bossi, Amministratore delegato di Banca Ifis “il Consiglio ha ritenuto di procedere verso l’attuazione di un’operazione di aumento di capitale anche in considerazione dei nuovi obiettivi del piano industriale che pongono i crediti gestiti al 2012 a 6,3 miliardi di euro. L’aumento di capitale finalizzato a dotare la banca di ulteriori mezzi propri per supportare la notevole crescita degli impieghi con l’obiettivo di mantenere un Tier 1 ratio superiore al 10%.”
Le linee guida del piano industriale 2010-2012 prevedono il raddoppio nel numero dei clienti serviti nel triennio con l’ulteriore inserimento di nuove risorse commerciali formate internamente da Banca IFIS. E’ previsto il raggiungimento di 30 sedi territoriali in Italia e lo sviluppo di nuovi accordi con banche territoriali.
Rendimax, il prodotto di raccolta online lanciato nel corso del 2008, sarà confermato come elemento centrale dell’azione di raccolta diretta della Banca.