1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Ifis: acquistati 176 milioni di crediti distressed

QUOTAZIONI Banca Ifis
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Ifis ancora compratore di crediti di difficile esigibilità (non-performing loans, Npl). Oggi l’istituto di Mestre ha acquistato due portafogli di Npl per un valore complessivo di 176 milioni di euro. Nello specifico, il primo portafoglio del valore di 104 milioni e corrispondente a 3.900 posizioni, è stato ceduto a Banca Ifis da un primario player bancario ed è composto per la maggior parte da scoperti di conto corrente (65%). La seconda transazione è relativa a un accordo forward flow con una delle principali società di credito al consumo italiane, che prevede la cessione mensile di circa 6 milioni di crediti deteriorati, per un totale di 72 milioni. Dopo queste operazioni, il portafoglio Npl di Banca Ifis conta oltre 1 milione di posizioni per un controvalore nominale di quasi 10 miliardi di euro.