1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Banca Ifis: +8,2% per l’utile 2010, dividendo in contanti e azioni

QUOTAZIONI Banca Ifis
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Ifis ha annunciato che nel corso dell’esercizio 2010 l’utile ha registrato una crescita dell’8,2% a 18,6 mln. Il Cda ha proposto la distribuzione di un dividendo di 0,20 euro per azione, di cui 0,06 euro in contanti e 0,14 euro tramite assegnazione gratuita di un’azione ogni 37 possedute. Grazie alla crescita dei volumi dei crediti negoziati del 39% a 4,8 miliardi di euro, il margine di intermediazione ha messo a segno un +16,9% a 94,4 milioni. Il risultato netto della gestione finanziaria è pari a 70 milioni, dai 60,6 milioni nell’esercizio precedente, mentre i costi operativi salgono del 15,9% a 40,1 milioni di euro.

Nel 2011 la società ritiene che “la ripresa nei tassi consentirà un alleggerimento della pressione che grava sui conti economici delle banche. La domanda di credito da parte delle imprese riceverà presumibilmente un impulso positivo dalla ripresa del prodotto interno, anche se non pare ipotizzabile una crescita particolarmente vigorosa”.