1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Banca Generali: utile netto sale del 24% nel miglior semestre della banca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Generali ha chiuso il primo semestre del 2014 con un utile netto di 88,4 milioni di euro, in crescita del 24% rispetto al corrispondente periodo dello scorso esercizio, che sancisce il miglior risultato semestrale nella storia della banca. Il margine d’intermediazione si è attestato a 229,3 milioni, in aumento 21,5% rispetto al corrispondente periodo dello scorso esercizio, mentre il margine d’interesse si è attestato a 55,3 milioni rispetto ai 63,6 milioni di dodici mesi fa.

Dal punto di vista patrimoniale, il Tier 1 Capital ratio si è attestato al 13,5% (dal 13,8% del corrispondente periodo dello scorso anno) e il Total Capital ratio al 14% (dal 15% del corrispondente periodo dello scorso anno), con una lieve flessione legata all’applicazione della normativa di Basilea 3 e all’aumento dell’attività ordinaria. L’eccesso di capitale si attesta a 147 milioni alla fine del semestre.

Complessivamente la raccolta netta è stata di 2.315 milioni di euro (+64% su base annua) e nel primo semestre, sottolinea la nota, ha superato il già ottimo risultato dell’intero 2013. In crescita del 18% le masse totali a 32,3 miliardi di euro.

L’amministratore delegato di Banca Generali, Piermario Motta, ha commentato: “Siamo molto soddisfatti del percorso di crescita che ci sta spingendo a superare progressivamente traguardi ed obiettivi ma soprattutto siamo orgogliosi che la solidità e il dinamismo del nostro modello di business siano diventati un punto di riferimento per i risparmiatori e per i professionisti del settore. I livelli senza precedenti registrati in tutte le principali voci di bilancio sono la risposta più esaustiva al valore della nostra offerta e alla qualità dei nostri consulenti che si adoperano con dedizione per affrontare le sfide nella valorizzazione dei risparmi delle famiglie in un momento di forti pressioni sui tassi. L’impegno proteso all’innovazione e all’eccellenza nelle soluzioni, e la determinazione nell’accogliere al meglio i nuovi colleghi, ci fanno guardare con entusiasmo ed ottimismo ai prossimi mesi”.