1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Banca Generali: utile netto al 30-9 supera il dato 2014, +24% per la raccolta netta

QUOTAZIONI Banca Generali
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al 30 settembre 2015 Banca Generali ha registrato un utile di 166,1 milioni, il 26% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. “In 9 mesi siamo stati in grado di superare il risultato dell’intero 2014, che era stato il miglior anno della nostra storia, migliorando peraltro in tutti i principali indicatori economici e patrimoniali”, ha commentato Piermario Motta, Amministratore delegato di Banca Generali.

Il margine d’intermediazione è salito dell’11% a 366,9 milioni evidenziando un incremento del 47% a 289,3 milioni delle commissioni nette “che hanno ampiamente compensato -riporta la nota dell’istituto- l’attesa discesa del margine d’interesse dopo il rimborso delle attività di rifinanziamento della BCE”. La raccolta netta nei nove mesi 2015 ha superato i 3 miliardi, in aumento del 24% rispetto al 2014. Per quanto riguarda i ratios patrimoniali, il Tier 1 Capital ratio si attesta al 13,4% (dal 12,2% di fine 2014) e il Total Capital ratio al 15,1% (dal 14,2%). A Piazza Affari il titolo BGN segna un -0,35% a 28,19 euro.