Banca Generali: raccolta netta totale a luglio pari a 252 milioni di euro

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 01/08/2014 - 17:08

Banca Generali ha comunicato che la raccolta netta di luglio è stata pari a 252 milioni di euro, di cui 206 milioni realizzati dalla rete Banca Generali (1.964 milioni di euro da inizio anno) e 46 milioni da Banca Generali Private Banking (603 milioni da inizio anno). Ancora un risultato positivo a luglio dopo l'eccellente risultato dei primi sei mesi dell'anno, sottolinea la nota, che hanno visto Banca Generali classificarsi al primo posto per raccolta netta tra le reti di promotori finanziari (dati Assoreti).


Continua la forte domanda di prodotti gestiti alimentata dalle necessità di diversificazione e dalla ricerca di alternative al progressivo calo dei rendimenti dei governativi italiani anche sulle scadenze più lunghe. In questo contesto la qualità e la versatilità nella pianificazione finanziaria di Banca Generali stanno riscontrando crescente attenzione dai risparmiatori, specie nella componente gestita come si evince dalla raccolta del mese che è stata pari a 410 milioni di euro (2,5 miliardi da inizio anno).


Tra i prodotti più richiesti Banca Generali segnala anche a luglio l'interesse sull'innovativa polizza multi-ramo BG Stile Libero che ha raccolto 244 milioni convincendo per la flessibilità nelle scelte di investimento dei sottostanti unita ai vantaggi della gestione separata e alle coperture assicurative dedicate. Dal lancio alla metà di marzo, BG Stile Libero ha raccolto €940 milioni di assets. Il 90% dei sottostanti della multiramo è rappresentato da fondi e SICAVs. In evidenza anche l'offerta assicurativa tradizionale, ramo primo, caratteristiche per certi aspetti uniche in termini di combinazione tra garanzie del capitale e stabilità di rendimento. La nuova produzione vita è stata pari a €158 milioni nel periodo (1.099 milioni da inizio anno).

COMMENTA LA NOTIZIA