Banca Generali: Equita porta tp a 9 euro e alza stime utile netto 2012 in scia ottima raccolta netta

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 18/01/2012 - 11:44
Quotazione: B GENERALI
Positiva Generali a Piazza Affari, supportata dall'ottimo andamento che la controllata del Leone di Trieste, Banca Generali, sta registrando nella raccolta netta negli ultimi mesi, circa 170 milioni di euro al mese. "Ci attendiamo che tale trend stia continuando anche nelle prime settimane del 2012", commenta Equita nella nota odierna. "Questo rende la nostra stima di raccolta netta dell'esercizio fiscale 2012 di un miliardo addirittura prudenziale". Banca Generali ha partecipato all'operazione di finanziamento a lungo termine della Bce per circa 250 milioni di euro. "Ipotizzando uno spread di 300 punti base otteniamo un effetto positivo sul margine di interesse 2012 pari a circa 7 milioni, che non avevamo nelle stime e che ci porta ad alzare l'utile netto 2012 del 7% a 89 milioni di euro (+29% annuo)", concludono gli esperti che portano il target price da 8,8 a 9 euro con giudizio buy. Il titolo al momento avanza dello 0,30% a quota 16,98.
COMMENTA LA NOTIZIA