1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Finnat, per il 2006 stimate masse in crescita del 5%

QUOTAZIONI Bca Finnat
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ stato un 2005 in decisa ascesa per Banca Finnat che oggi illustrerà i risultati dello scorso esercizio alla comunità finanziaria. L’utile netto 2005 è balzato a 23,4 milioni di euro, in progresso del 112%. Crescita a tre cifre anche per le commissioni nette (+114%) derivante per un 69% dalla Gestione di Fondi Immobiliari operata attraverso la controllata Investire Immobiliare SGR, per un 11% dalle Gestioni Patrimoniali in Titoli, per un 12% dalla Negoziazione c/Terzi, per un 1% da attività di collocamento, per un 4% da Consulenze, per un 3% da Servizi Fiduciari e Family Office. Il margine d’intermediazione è salito del 64%, con il Roe che è salito dal 10,2 al 16,8%. Il cost/income ratio si è ridotto al 43,9% dal 60,3%. Per il presente esercizio, l’istituto romano stima un’ulteriore crescita delle masse di circa il 5%, con una normalizzazione dei risultati reddituali. “L’esercizio 2005, infatti, è risultato caratterizzato da componenti non ricorrenti quali commissioni di performance sui Fondi Immobiliari IR1 e IR2, nonché rimborsi di quote degli stessi che hanno significativamente contribuito ad ampliare i risultati conseguiti”, si legge nella nota.