1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Banca Fideuram: utile netto in calo a 137,9 mln in primi nove mesi 2011

QUOTAZIONI Intesa Sanpaolo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Fideuram, appartenente al gruppo Intesa Sanpaolo, ha chiuso i primi nove mesi del 2011 con un utile netto consolidato in calo a 137,9 milioni di euro contro i 153 milioni registrati nell’analogo periodo dell’anno scorso. La raccolta netta totale si è attestata a 1,2 miliardi di euro rispetto ai precedenti 1,6 miliardi mentre la raccolta netta di risparmio gestito è risultata in netto calo a 411 milioni (3,6 miliardi nel 2010). In crescita del 10,8% il margine d’interesse a 100,3 milioni di euro mentre le commissioni nette hanno registrato un +8% a 426,5 milioni rispetto ai primi nove mesi del 2010. il risultato netto delle attività e passività finanziarie ammonta a 20,7 milioni di euro.
I coefficienti patrimoniali consolidati risultano al di sopra dei livelli minimi richiesti dalla normativa. In particolare, al 30 settembre 2011, il Tier 1 ratio e il Total Capital ratio sono risultati rispettivamente pari a 15,4% e 15,8%.