Banca Etruria: mandato al Presidente per proseguire trattative con P. Vicenza

Inviato da Luca Fiore il Mer, 11/06/2014 - 19:29
Quotazione: BCA POP ETRURIA LAZIO
Oggi il Cda di Banca Etruria ha esaminato la proposta ricevuta da Banca Popolare di Vicenza e, "pur confermando l'interesse a un'integrazione", ha rilevato "di non potere esprimere allo stato una preliminare valutazione positiva della proposta così come rappresentata". L'istituto ravvisa "l'esigenza di svolgere congiuntamente ulteriori approfondimenti in merito alla struttura e alle condizioni dell'operazione".

Il Consiglio ha quindi conferito mandato al Presidente Lorenzo Rosi "di proseguire nella trattativa con Banca Popolare di Vicenza per addivenire, in tempi brevi, ad un'intesa sulle modalità di aggregazione".
COMMENTA LA NOTIZIA