1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Etruria in rosso, il dg Simoni lascia la carica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio arretra dopo poco più di un’ora dall’inizio delle contrattazioni perdendo il 2,32% a 11,38 euro. Volumi a oltre 475.000 pezzi contro una media a trenta giorni che si attesta sotto i 200.000. Il direttore generale della banca, Luca Simoni, ha chiesto la risoluzione del proprio contratto per motivi personali e per decidere sulla questione il cda si riunirà oggi.