Banca Etruria: Bronchi, il 2009 è stato anno influenzato da incremento costo credito, non il 2010

Inviato da Redazione il Mer, 17/03/2010 - 14:16
"Il 2009 è stato un anno influenzato da importanti posizioni andate in default che hanno incrementato il costo del credito". Lo ha spiegato il direttore generale di Banca Etruria, Luca Bronchi, commentando la perdita d'esercizio pari a 10,7 milioni di euro, nel suo intervento alla Star Conference di Borsa Italiana. Bronchi prevede che nel 2010 il peso del costo del credito scenderà in maniera importante, ossia nell'ordine dei 90-100 punti base anziché 150 come nel 2009.
COMMENTA LA NOTIZIA