1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca d’Italia: a marzo sofferenze lorde a 202,755 miliardi, in calo rispetto a febbraio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A marzo lo stock lordo di crediti deteriorati detenuto dalle banche italiane è sceso a 202,755 miliardi di euro dai 203,052 di febbraio. A livello netto le sofferenze sono scese a 77,152 miliardi dai 77,024 del mese precedente.

Numeri comunicati da Banca d’Italia all’interno del consueto bollettino “Banche e moneta” dove viene delineato un quadro d’insieme del sistema creditizio tricolore. Su base annua, tuttavia, il trend rimane crescente, con un incremento rispetto al marzo del 2016 pari al 7,1% al lordo delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, senza i quali la crescita sarebbe stata dell’11,2 per cento.