Banca di Roma-Antonveneta: prove di nozze

Inviato da Redazione il Mer, 17/10/2001 - 09:48
L'eterna zitella Banca di Roma potrebbe finalmente trovare un partner. Dopo mesi e mesi di indiscrezioni spese sull'unione tra l'istituto capitolino e il torinese SanPaolo, per Banca di Roma si profila un futuro lontano dalla Mole Antonelliana, nelle colline del Nord-Est. E' Antonveneta infatta la principale indiziata a una fusione con l'istituto romano. A rafforzare questa tesi le recenti dichiarazioni dell'amministratore delegato dell'istituto, Giorgio Brambilla, che ha prospettato nuove alleanze. Secondo indizio la presenza in entrambe le banche di Abn Amro come azionista di tutto rilievo.
COMMENTA LA NOTIZIA