Banca d'Italia: Zucchi, situazione insostenibile

Inviato da Redazione il Gio, 08/09/2005 - 12:43
"La situazione è ormai insostenibile, il Consiglio superiore ha il dovere di intervenire per tutelare l'immagine e la credibilità della Banca d'Italia. Ma prima il Governo deve fare un passo formale, indicando la strada da seguire". Questo lo sfogo di Giordano Zucchi, uno dei 13 componenti dell'organo interno di Bankitalia che può revocare il governatore attraverso la procedura dell'autoconvocazione, affidato a un'intervista pubblicata oggi da un quotidiano nazionale. Alla domanda se Fazio debba essere rimosso l'imprenditore tessile risponde: "la decisione non spetta, semmai è collegiale. In ogni caso preferisco non rispondere, ma posso dire che sono rimaste poche vie d'uscita".
COMMENTA LA NOTIZIA