Banca d'Italia: prestiti bancari ancora in flessione

Inviato da Alessandro Piu il Ven, 18/07/2014 - 15:37
Il Bollettino trimestrale della Banca d'Italia evidenzia dei leggeri miglioramenti anche sul fronte dell'offerta dei prestiti bancari nonostante i volumi siano diminuiti nel trimestre tra marzo e maggio. "I prestiti bancari al settore privato non finanziario -recita il Bollettino - sono diminuiti del 2 per cento nei tre mesi terminanti in maggio risentendo, anche dal lato della domanda, della debolezza dell'attività economica. E' rimasto intenso il calo dei finanziamento alle società non finanziarie e si sono quasi stabilizzati quelli alle famiglie, rispettivamente -3,1% e -0,4%". Tuttavia "le recenti inchieste qualitative segnalano che le restrizioni sull'offerta di credito si stanno attenuando gradualmente anche se le politiche delle banche, soprattutto nei confronti delle aziende piccole e medie, rimangono condizionate dall'elevato rischio di credito".
COMMENTA LA NOTIZIA