Banca d'Italia: Pil positivo solo nel 2014

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 18/01/2013 - 14:26
Il Pil dovrebbe tornare a crescere nella seconda metà del 2013. E' quanto stima Banca d'Italia nel suo Bollettino Economico. Via Nazionale prefigura un ritorno alla crescita nella seconda metà dell'anno, "sia pure su ritmi modesti e con ampi margini di incertezza. La svolta ciclica sarebbe resa possibile dalla graduale ripresa degli investimenti, a seguito della normalizzazione delle condizioni di finanziamento e del recupero della domanda nell'area dell'euro, nonché del parziale miglioramento del clima di fiducia. In tale quadro - conclude Banca d'Italia - la dinamica del prodotto resterebbe comunque negativa nella media del 2013 e tornerebbe lievemente positiva nel 2014".
COMMENTA LA NOTIZIA