1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca d’Italia: Pil 2010 confermato all’1%, +1,5% per l’inflazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo quanto contenuto nel Bollettino Economico della Banca d’Italia, il Pil italiano nel 2010 dovrebbe registrare una crescita di 1 punto percentuale (confermata la stima precedente) mentre dal punto di vista dei prezzi la dinamica inflattiva è vista all’1,5%. Via Nazionale rileva poi che nel terzo trimestre la disoccupazione reale si è attestata sopra l’11%, calcolando la Cassa integrazione guadagna e coloro i quali hanno smesso di cercare lavoro perché scoraggiati.

Il documento di Bankitalia sottolinea che rispetto alle previsioni sui conti pubblici stilate dal governo “sia la crescita delle entrate che quella delle spese potrebbero risultare inferiori”. Secondo Bankitalia le entrate dovrebbero crescere dell’1,7% e le spese dell’1,1%. Per quanto riguarda il sistema bancario secondo il Bollettino potremmo assistere ad un “possibile aumento delle sofferenze”.