Banca d'Italia: inflazione, aumento Iva pesa meno di mezzo punto percentuale

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 16/10/2013 - 15:18
A settembre l'inflazione è scesa allo 0,9% sui dodici mesi, confermandosi leggermente inferiore a quella media dell'area e su un livello molto basso nel confronto storico. Al netto delle componenti più volatili si è attestata all'1,3%, coerentemente con il contesto di prolungata debolezza della domanda interna. E' quanto rende noto il Bollettino Economico pubblicato dalla Banca d'Italia. L'aumento dell'aliquota ordinaria dell'Iva, entrato in vigore all'inizio di ottobre, eserciterebbe una temporanea spinta al rialzo dell'indice dei prezzi al consumo pari, nell'ipotesi di traslazione totale, a meno di mezzo punto percentuale nell'arco dei prossimi dodici mesi.
COMMENTA LA NOTIZIA