1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La Banca centrale europea taglia le stime di crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca centrale europea ha ridotto le previsioni trimestrali della crescita europea dello 0,3%, all’1,6% dall’1,9%, stimato dallo staff nel dicembre scorso. Le previsioni d’inflazione sono limate all’1,9% dal 2%. Una conferma delle stime è attesa per oggi. Secondo dichiarazioni raccolte negli ultimi giorni da membri del board e da banchieri centrali europei, i mercati si attendono dalla Bce un messaggio molto più “neutro”. E un rinvio di alcuni mesi dell’aumento dei tassi, proprio a causa del rallentamento economico. Un peggioramento avvenuto soprattutto in Germania, dove i disoccupati hanno raggiunto i 5,2 milioni.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.

Ferragamo: titolo maglia nera sul Ftse Mib, cede circa il 5%

Salvatore Ferragamo indossa la maglia nera sull’indice Ftse Mib, dove mostra un ribasso di circa 5 punti percentuali a 26,87 euro, complice il declassamento della Cina deciso da Moody’s. L’agenzia Usa ha tagliato, per la prima volta dal 1989, il rati…

Euribor: tre mesi fissato a -0,329%

Il tasso Euribor a tre mesi è stato fissato questa mattina a -0,329%, in frazionale rialzo rispetto al fixing di ieri che era pari a -0,330 per cento. …