1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Banca centrale cinese: pronti ad effettuare swap valutari con la Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo i due test effettuali ad aprile e novembre del 2015, la Banca centrale cinese e quella europea sono pronte ad effettuare operazioni di swap valutario. Lo ha annunciato la People’s Bank of China (Pboc) in una nota. Ad ottobre 2013 i due istituti centrali hanno firmato un accordo per compiere swap valutari fino ad un ammontare massimo di 350 miliardi di yuan, pari a circa 45 miliardi di euro. L’intesa, precisa la Pboc, “mira a fornire un sostegno di liquidità ai reciproci mercati monetari e ad agevolare il commercio e gli investimenti”.