Banca Carige: l'interesse per l'Sgr c'è, rush finale per la cessione

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 26/06/2013 - 16:33

Banca Carige è alle battute finali per la cessione della Sgr del gruppo. "Siamo vicinissimi, c'è molto interesse", ha dichiarato a margine di un evento il direttore generale Ennio La Monica, spiegando che la data room è già stata aperta. La cessione della società di gestione del risparmio rientra nel piano di dismissioni volto a rafforzare la struttura patrimoniale della banca ligure. Il piano prevede di raccogliere 800 milioni di euro tra cessioni e aumento di capitale.




La cessione della Sgr rappresenterebbe la prima operazione di cessione del piano. Il management punta a vendere anche le due compagnie assicurative, Carige Assicurazioni e Carige Vita, e la partecipazione detenuta in Autostrada dei Fiori con lo scopo di ridurre al minimo, se non evitare completamente, l'ammontare di nuove risorse da chiedere agli azionisti.




In lizza per il controllo di Banca Carige Sgr, società che dai dati diffusi ieri da Assogestioni vanta un patrimonio gestito di 4,32 miliardi di euro,  vi sarebbero le italiane Anima e Arca. Fonti vicine al dossier evidenziano tuttavia come quello delle due Sgr tricolori non siano le uniche manifestazioni di interesse giunte a Banca Carige. Secondo i multipli di mercato applicati di recente ad operazioni nel settore, la valutazione potenziale dell'Sgr di matrice ligure potrebbe aggirarsi a circa 100 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA