1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Banca Carige: Bastianini, aumento capitale da 450 milioni nel corso dell’estate

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’aumento di capitale di Carige “non è destinato a coprire un buco di bilancio” ma a gestire il nodo delle sofferenze. Lo ha affermato l’amministratore delegato della banca, Guido Bastianini, riguardo all’operazione di ricapitalizzazione dell’istituto annunciata alla fine di febbraio. Operazione che, ha precisato successivamente Bastianini, avverrà “nel corso dell’estate”.

Così nel suo intervento all’assemblea degli azionisti:

“Occorre un aumento di capitale che abbiamo individuato fino a 450 milioni di euro che non è capitale destinato a coprire un buco di bilancio, ma a gestire nella maniera migliore per tutti la tematica dei crediti in sofferenza”.

Oggi l’assemblea dei soci ha approvato il bilancio consolidato del 2016, che si è chiuso con una perdita di 313,61 milioni di euro (297,3 milioni la perdita di gruppo). Il portafoglio crediti deteriorati a fine anno si è attestato a 7,3 miliardi al lordo dei fondi svalutati, 4 miliardi in termini netti.

L’assemblea dei soci di Banca Carige ha dato il via libera anche all’azione di responsabilità contro gli ex vertici Piero Montani e Cesare Castelbarco e contro Amissima, società controllata dal fondo Apollo. La proposta è stata appoggiata dal 76% dei voti, mentre gli astenuti sono stati il 23,4% di astenuti e i contrari lo 0,11%. La banca chiede un risarcimento di 1,25 miliardi.