Banc of America riduce il peso dell’azionario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Banc of America hanno ridotto il peso raccomandato della componente azionaria in portafoglio al 55% dal precedente 60%. La decisione è motivata dalle previste pressioni sugli utili delle aziende statunitensi cui si dovrebbe assistere nella seconda parte del 2005. L’istituto di credito ha destinato la quota distolta dall’azionario a liquidità.