1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Bakrie Group vende Bumi a compagnia locale, sfuma l’accordo con Glencore

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La famiglia indonesiana dei Bakrie venderà metà di Bumi, società delle materie prime listata a Londra fondata dal finanziere Nat Rothschild, a PT Borneo Lumbung Energi & Metal, una compagnia carbonifera locale. Lo scopo della vendita è di raccogliere fondi per ripianare un prestito da 1,35 miliardi di dollari che il gruppo asiatico ha contratto con Credit Suisse e diversi hedge funds. Inizialmente il deal doveva essere concluso con la svizzera Glencore, che, in cambio di una quota di interesse in Bumi, si impegnava a prestare a Bakrie Group circa 800-900 milioni di dollari. La quota in questione, tuttavia, si è poi rivelata essere al di sotto delle mire del commodity trader più grande del mondo. Il deal con Borneo coprirà circa un miliardo di dollari del debito della famiglia Bakrie.