1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Baggiani: Ducati nell’anno nuovo correra’ in Borsa, ecco perche’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le curve pericolose di Piazza Affari non faranno più paura a Ducati. Sarà nei prossimi dodici mesi che il rombo della casa di motociclette italiana tornerà a farsi sentire in Borsa. Ne è convinto Massimo Baggiani di Bim Sgr. L’esperto interpellato da Finanza.com sostiene che la fase di negatività appartiene al passato di Ducati. Questo perché come spiega ancora, il nuovo socio di Ducati, Investindustrial, fondo di private equity della famiglia Bonomi, avrà un piano preciso per risollevare le vendite della società e l’aumento di capitale porterà nuove risorse in azienda. “Il brand Ducati vanta un brand di altissimo valore, che naturalmente in Borsa si traduce in un premio di tutto rispetto”, precisa ancora l’esperto. “La sfida è abbassare i costi di produzione con prodotti che vendano per aumentare i margini. Importante saranno le capacità del nuovo azionista di mantenere intatto il valore del brand che ha un valore superiore alla market cap”, conclude.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …

CORPORATE GOVERNANCE

CAD IT: AD Dal Cortivo nominato presidente

In sostituzione del presidente e Amministratore delegato scomparso Giampietro Magnani, il Cda di CAD IT ha conferito all’Ad Paolo Dal Cortivo l’ulteriore carica di presidente della società. Inoltre, Cecilia Rossignoli …