Bae fa luce sui problemi di Eads

Inviato da Jacopo Dettoni il Mer, 05/07/2006 - 08:42
Bae System vuole vederci chiaro. Il gruppo britannico è alla ricerca i elementi che chiariscano le difficoltà industriali di Eads, sulla base delle quali suggerire poi ai propri soci se accettare o meno l'offerta da 2,7 miliardi di euro sul 20% del capitale della produttrice di veicoli aerospaziali detenuto in portafoglio. I vertici del gruppo hanno dunque chiesto di esaminare con anticipo il nuovo piano industriale, seriamente revisionato in seguito alle difficoltà incontrate nel programma Airbus 380. Nel frattempo, il governo spagnolo potrebbe approfittare delle difficoltà del momento per raddoppiare, attraverso la statale Sepi, la propria partecipazione del 5,5% in Eads, con un ulteriore investimento da 1 miliardo di euro. Da Madrid si sono infatti detti contrariati sulle scelte del management e il nuovo investimento sottintende la volontà del governo spagnolo di assumere maggior peso con riguardo alle future strategie del gruppo.


COMMENTA LA NOTIZIA