Baa sotto scacco dell'Antitrust, dovrà cedere due aeroporti di Londra

Inviato da Redazione il Gio, 21/08/2008 - 08:38
Cambiamenti in vista nell'assetto del sistema aeroportuale britannico con la Baa che sarà costretta a cedere almeno due dei suoi aeroporti londinesi. L'autorità per la concorrenza inglese ha deciso che passeggeri e compagnie aeree hanno risentito del monopolio che dura da oltre 40 anni. La società controllata dal gruppo spagnolo Ferrovial dovrà pertanto cedere due dei tre aeroporti di Londra e quello di Glasgow o quello di Edimburgo. Per l'Antitrust l'eccessivo potere in mano a Baa determina uno sviluppo a rilento, una capacitàdi transito insufficiente e tariffe troppo elevate. Ryanair si è detta "felice" della notizia, anche se non ha confermato l'interesse verso gli scali che verranno dismessi.
COMMENTA LA NOTIZIA