Baa: in arrivo l'Opa spagnola, ma si scommette su controfferte

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 09/02/2006 - 09:03
Fermento ieri nel comparto legato alla gestione degli aeroporti dopo l'ammissione da parte della spagnola Grupo Ferrovial di avere nel mirino la British Airport Authority (Baa), che controlla gli aeroporti di Heathrow, Gatwick, Stanstead oltre ad altri 4 regionali per un totale di 144,5 milioni di passeggeri nel 2005. A sorpresa il secondo maggiore costruttore iberico ha infatti annunciato l' intenzione di voler lanciare un'opa sul 100% del maggior operatore aeroportuale al mondo. La notizia ha messo le ali al titolo Baa, che in Borsa a Londra è salito subito del 20% per poi assestare i guadagni in chiusura nell'ordine del 15% a quota 781 pence per azione. "Grupo Ferrovial annuncia che sta considerando la possibilità di lanciare un'offerta pubblica d'acquisto sul 100% del capitale di Baa. Ad oggi, comunque, non esiste alcuna certezza che l'operazione possa realizzarsi materialmente", si legge nel comunicato di Grupo Ferrovial, dove si precisa inoltre che nel caso in cui l'offerta si realizzasse, sarebbe cash e formulata in consorzio con altri investitori. Secondo gli analisti potrebbero esserci altre società del settore pronte a rilanciare come la spagnola Albertis o l'australiana Macquire.
COMMENTA LA NOTIZIA